Cyberbullismo: il male oscuro della nuova agorà digitale.

Finalmente varata la legge contro il Cyberbullismo

Bullismo e Cyberbullismo

Linee di orientamento per azioni di prevenzioni e di contrasto al bullismo e al cyberbullismo

L 71_2017

Pagine di informazione sul progetto “Generazioni connesse”, il cyberbullismo a scuola. Lo scopo di questa esperienza formativa consiste soprattutto nell’individuazione di elementi di collegamento e di continuità nel processo di osservazione e tutela dei minori nel passaggio dalla secondaria di primo grado a quella di secondo grado. Questo sistema di accompagnamento si dimostra la difesa più efficace proprio in un momento delicato di transizione dal punto di vista dell’età e del passaggio all’ordine di istruzione superiore.

Tipi di cyberbullismo

Categorie di cyberbullismo:

  • Flaming: messaggi online violenti e volgari (vedi “flame“) mirati a suscitare battaglie verbali in un forum.
  • Molestie (harassment): spedizione ripetuta di messaggi insultanti mirati a ferire qualcuno.
  • Denigrazione: sparlare di qualcuno per danneggiare gratuitamente e con cattiveria la sua reputazione, via e-mail, messaggistica istantanea, gruppi su social network, etc.
  • Sostituzione di persona (“impersonation”): farsi passare per un’altra persona per spedire messaggi o pubblicare testi reprensibili.
  • Inganno: (trickery); ottenere la fiducia di qualcuno con l’inganno per poi pubblicare o condividere con altri le informazioni confidate via mezzi elettronici.
  • Esclusione: escludere deliberatamente una persona da un gruppo online per provocare in essa un sentimento di emarginazione.
  • Cyber-persecuzione (“cyberstalking“): molestie e denigrazioni ripetute e minacciose mirate a incutere paura.
  • Doxing: diffusione pubblica via internet di dati personali e sensibili.
  • Minacce di morte

Modello per la segnalazione reclamo in materia di cyberbullismo


Sezione film:

Cyberbully- Pettegolezzi online

 

Come la Pixar racconta il bullismo e spiega che il rispetto sociale è un imperativo morale interiore piú forte e diffusivo:

Keep deserving kind behaviour – LOU

 


Raccontano dell’argomento:


Come comportarsi con la parole? Nella rete le parole possono diventare giganti buoni … o mostri:

La parole ostili



Un nuovo strumento per il contrasto del bullismo in diretta collaborazione con la Polizia di Stato

YouPol


Focus sul bullismo


QUESTIONARIO NON ATTIVO – NON COMPILARE

 

Impariamo a conoscere il nostro ambiente

Questionario informativo per la definizione del problema (cyber)bullismo a livello scolastico e territoriale

(riservato agli alunni delle classi prime e seconde)